Premio Città di Torino, 15 Febbraio 2020

Il “Premio Città di Torino”, in questa sua prima edizione, sarà consegnato a due atleti normodotati e due atleti diversi abili di “cittadinanza piemontese”, due donne e due uomini, che abbiano saputo ben conciliare gli impegni quotidiani, professionali e sociali con la loro attività sportiva, dimostrando come lo Sport possa e debba essere una parte irrinunciabile della nostra vita.

Per l’edizione 2020, al termine di un’attenta selezione da parte della Giunta Regionale, O.P.E.S. ha deciso di premiare, per i motivi sopra elencati, la campionessa di Badminton Lidia RAINERO, il giocatore di calcio Antonino GRECO FERLISI, la Campionessa Paralimpica Alessia REFOLO e l’atleta Paralimpico Claudio PIURI.

Il “Premio Città di Torino” si svolgerà volutamente a ridosso del 18 febbraio, commemorando così anche il 18 febbraio 1861, data storica per Torino e per l’Italia in quanto natale dello stato unitario.

Il premio che abbiamo realizzato vuole omaggiare Torino, la nostra regale città, la magica bomboniera che, quando la frenesia si acquieta e il traffico rallenta, sfoggia un centro storico illuminato di luce antica, ridiventando la grande e bellissima “madama” corteggiata e amata da uomini come Paracelso, Fulcanelli, il Conte di Cagliostro, Nietzsche, nonché da personaggi misteriosi ed esoterici, come il celebre Nostradamus, l’immortale Conte di Saint Germain o il grande contemporaneo Gustavo Adolfo Rol.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *